Diventare oste SERVAS

Come diventare un oste SERVAS?




Interested in joining Servas?

Servas seeks to provide a safe and meaningful hosting and travelling experience through a membership process that includes an interview with a local representative.


JOIN SERVAS


Fissa un appuntamento per un'intervista; riceverai una risposta a tutte le tue domande.
La persona che ti ha intervistato dovrebbe firmare la tua richiesta.
Fatto questo, manda la richiesta all'indirizzo specificato.
Paga la quota annuale di Fr. 30.--.


Scopri di più




Opuscolo per i ospiti [86 KB]



Costi - tariffe

Perché ci sono costi?
Tutti i dipendenti SERVAS lavorano volontariamente. Ciò nonostante, ci sono dei costi che devono essere coperti, come ad esempio la stampa della lista degli osti, le telefonate, le spedizioni postali, il materiale d’ufficio, ecc.
Una parte delle entrate viene pure mandata a SERVAS Internazionale la fine di incoraggiare contatti internazionali e per sostenere le missioni di SERVAS in fase di pianificazione.
Per contribuire a questi costi, gli osti pagano una quota annuale di Fr. 30.-- per famiglia.

Informazioni per osti


Gli osti SERVAS, generalmente, assicurano ai viaggiatori un alloggio per 2-3 giorni, ma se lo desideri, puoi invitarli a restare più a lungo. Non sei obbligato a farlo e gli ospiti sanno che non dovrebbero chiedere un prolungamento del loro soggiorno. Comunque, può capitare la solita "emergenza"… in tal caso, sta a te decidere!

In generale, al momento della richiesta, i viaggiatori SERVAS conoscono già il concetto SERVAS. Basta un piccolo dettaglio per far notare al tuo ospite che SERVAS non è solamente un alloggio!
Non sei obbligato a offrire ai tuoi ospiti la pensione completa. In ogni caso, ricordati che un pasto insieme è una buona opportunità per conoscersi e per scambiarsi opinioni. Potresti anche permettere al tuo ospite di cucinare una volta!

Non preoccuparti – un materassino gonfiabile sarà apprezzato come un letto normale.

La richiesta dovrebbe pervenire per iscritto o per telefono, come vuoi! Basta indicare la tua preferenza sulla lista.

Purtroppo, alcune persone cercheranno di farti adattare alle loro priorità. Non lasciarti influenzare, ma rifiutale semplicemente! Ci sono molti altri ospiti piacevoli e interessanti.

È un tuo dovere richiedere la Lettera di Introduzione (LI). Solo le persone in possesso di questo documento sono membri e sono stati istruiti di conseguenza.

Riceverai la lista degli osti in Svizzera con la prossima spedizione. Se ti capitasse di dover rifiutare degli ospiti, potresti sempre chiamare qualcuno nelle tue vicinanze e raccomandarli. In caso di emergenza, puoi sempre chiamare Bea Mantel (tel. 079 208 9 802) che cercherebbe di aiutarti.

I viaggiatori SERVAS sono delle persone indipendenti. Non preoccuparti se li devi lasciare soli durante la giornata! Ovviamente saranno apprezzati dei suggerimenti, visto che sei della zona e la conosci bene. E, voglia e tempo permettendo, puoi sempre accompagnarli a vedere qualcosa di interessante. Ricordati comunque di dividere i costi (entrate, pasti, biglietti, ecc.).

I cosiddetti "ospiti no show" sono le persone che richiedono un alloggio e poi non si presentano. Queste possono creare dei piccoli problemi, ma la regola principale è non arrabbiarsi! Se degli ospiti si annunciano con un grande anticipo o se sono molto vaghi riguardo alle date, non contare sulla loro visita – se sono veramente interessati ti contatteranno nuovamente poco prima del loro arrivo.

Nel caso in cui fosse allegato un foglio-risposta internazionale alla richiesta, una risposta per iscritto sarebbe altamente gradita.

C’è pure una aiuto diretta agli ospiti: juerg.tobler(at)servas.ch